Sotto il termine generico di cistite si racchiude tutto l’insieme delle infiammazioni alle vie urinarie di origine batterica che colpiscono prevalentemente i bambini e le donne. Vediamo quali sono i sintomi e le cure naturali per combatterla.

Sintomi della cistite

Soffrire di cistite minaccia lo svolgimento della normale routine quotidiana perché provoca un costante e insoddisfatto bisogno di urinare accompagnato da bruciori localizzati. I sintomi sono piuttosto fastidiosi e dolorosi, ma facilmente riconoscibili:

  • difficoltà a fare pipì
  • frequente bisogno di andare in bagno
  • bruciore e sensazione di non aver svuotato la vescica.

Ne sono più colpite le donne semplicemente per la conformazione anatomica: nella donna, infatti, l’uretra è vicina sia al retto che alla vagina, dunque più esposta ai batteri.

Le ultime scoperte scientifiche

La ricerca in campo urologico ci porta due risultati importanti, entrambi conquistati sul territorio italiano.

  • Il D-mannosio. Altro non è che uno zucchero semplice estratto dalla betulla e dal larice che ha dimostrato di “catturare” batteri dannosi quali l’escherichia coli. Anziché cronicizzarsi alle pareti della vescica, questi verranno facilmente espulsi con l’urina. Ecco perché ha conquistato il titolo di antibiotico naturale.
  • L’Acetilcisteina. Utilizzata in passato come principio attivo per i mucolitici, ha manifestato virtù preventive e curative sia della cistite che della vaginite. Come per il D-mannosio, il meccanismo difensivo consiste nel catturare fino all’80% della carica batterica impedendo che si radicalizzi nell’organismo e conducendola verso l’espulsione tramite l’urina.

Curare la cistite senza farmaci: la nostra selezione

Il ricorso agli antibiotici per curare la cistite può essere evitato assumendo AlgemLady Benessere Vie Urinarie, un integratore in capsule gastroresistenti consigliabile anche per la prevenzione nei soggetti particolarmente esposti. È adatto a soggetti allergici in quanto non contiene glutine né lattosio. La sua efficacia nasce da una sinergia di principi attivi: vi troviamo l’acetilcisteina e il D-mannosio in associazione al mirtillo rosso, coadiuvante contro le infiammazioni alle vie urinarie.

Consigli durante il trattamento

Adottare corrette abitudini nello stile di vita quotidiano è di fondamentale importanza per accelerare la guarigione dalla cistite e scongiurarne la ricomparsa.

  • Seguire una scrupolosa igiene intima. Lavarsi accuratamente ogni volta che si è andati in bagno per evitare proliferazioni batteriche.
  • Bere molto, per mantenere efficiente la funzionalità urinaria.
  • Non trattenere la pipì, altra causa che aiuta i batteri a radicarsi.
  • Evitare cibi calorici, fortemente irritanti (insaccati, alcolici, cioccolato, caffè, peperoncino).
  • Lavarsi spesso le mani. Non ce ne rendiamo conto, ma con le mani entriamo in contatto con numerose superfici popolate di batteri, trasportandoli verso il nostro corpo ogni volta che ci tocchiamo.

Dubbi? Parlane con il nostro personale, ci prenderemo cura di te.